Parigi, 10-13 settembre 2019, IV Conferenza Internazionale “Rural History” dell’EURHO

Rural History – 2019, Parigi 10-13 settembre 2019

Dal 10 al 13 settembre si terrà a Parigi, presso École des Hautes Études en Sciences Sociales la 4 Conferenza internazionale di storia rurale dell’Eurho (European Rural history Organisation), a cui aderiscono 22 istituzioni o progetti europei con al centro gli studi sulla storia dell’agricoltura e del mondo rurale. l’Associazione per la Storia sociale del Mezzogiorno e dell’area mediterranea partecipa al programma di studio e ricerca dell’Eurho, quale associata dell’AgrHistoryLab con il Centro Studi Progressus di Siena e la Fondazione Bianca Piccolomini Clementini. Alla conferenza l’Associazione sarà presente con due interventi del socio Gaetano Morese: uno l’11 settembre 2019 dal titolo A 19th Century military-agricultural farmer, all’interno del panel Social Players and the Diffusion of Agronomic Knowledge and Technical Innovation in the European Countryside (end 19th – early 20th centuries). L’altro intervento, invece, il 13 settembre 2019 e dal titolo Laval Nugent: One man, three different ways of land management and negotiation in 19th Century, è inserito nel panel Developing and changing land tenure system. Goals and methods.

Montemurro, 22 agosto ore 21.30, “Ognuno gli deve qualcosa. Gli amici per Rocco Brancati”

Il 22 agosto alle 21.30, a Montemurro, nell’ambito della rassegna estiva “Le Muse di Sinisgalli nell’orto di Merola”, ricorderemo Rocco Brancati.  Il titolo dell’evento è “Ognuno gli deve qualcosa. Gli amici per Rocco Brancati”.
Nell’occasione sarà presentato, in prima nazionale, il libro curato da Lucania Fatone, “Rocco Brancati, Visti da vicino. Alla ricerca della lucanità”.